Tacabanda

Cena con delitto

L’Enigma del coniglio

 

 

Arkangela Merkel, che tutti chiamano “La Vecchia”, è una donna terribile e potente di 85 anni, che odia tutti ed è odiata da tutti. E tutti ne hanno paura. L’unico ad essere da lei amato è il suo adorato coniglio, che porta sempre con sé. Il primo a temerla è suo figlio, che aspetta solo di ereditare per rimettere in sesto le proprie finanze. C’è poi sua moglie, che teme di essere cacciata dalla famiglia. Il maggiordomo, il giardiniere, la badante, la domestica… C’è persino di mezzo una spia internazionale! Tutti desiderano che la Vecchia tolga il disturbo. Infatti, proprio il giorno del suo compleanno, viene trovata morta. Avvelenata. Chi è il suo assassino? E perché il coniglio della Vecchia sembra essere dappertutto?

Attori: Marinella Pavanello, Michele Cremonini Bianchi

Testo e regia: Michele Cremonini Bianchi


Menu della serata

da definire

——————————————————————————-

da definire

——————————————————————————-

da definire

——————————————————————————-

da definire

Drag’s Anatomy

Un’ex Drag Queen in disarmo e dal passato molto discutibile, dal nome evocativo di Bunny Carotina, viene ricoverata in clinica dopo uno scompenso cardiaco.

Sono in tanti ad avere un buon motivo perché tolga il disturbo: Bunny ne ha combinate troppe nella sua vita movimentata, e ora qualcuno è pronto per presentarle il conto.

Questo qualcuno costruisce un cruciverba che si rivelerà fatale, provocando la morte di Bunny.

Chi può essere stato? Il Primario, l’infermiera, la badante, la suora, l’editore, la cuoca, persino la madre e l’Ispettore di Polizia: ciascuno di loro può avere un passato ingombrante da nascondere.

Vendetta? Ricatto? Eredità? Paura? Ripicca?

Chi è il Killer della povera Bunny Carotina?

Questo è un caso complicato. Molto complicato.

Attori: Marinella Pavanello, Michele Cremonini Bianchi

Testo e regia: Michele Cremonini Bianchi

Menu della serata

Insalata di gallina con verdure, salsa agrodolce di pomodorini e sbrodolona salata

——————————————————————————-

Tortelli di ricotta e spinaci alla fonduta di formaggi padani, riduzione di Gutturnio ed erbe aromatiche

——————————————————————————-

Guancialini di maiale brasati con polenta morbida

——————————————————————————-

Salame di cioccolato con crema al mascarpone

wolleY – il primo giallo alla rovescia

Cancelli del Paradiso. Ufficio di San Pietro. Si presentano nove anime, ma gli ordini sono chiari: uno solo andrà in Paradiso; uno all’inferno; gli altri in Purgatorio.

In un bar sulla Terra c’erano alcune persone più il barista. Tutte spie di un’organizzazione segreta e pericolosa che ha piazzato da qualche parte una bomba pronta ad esplodere. È entrato qualcuno che ha mirato ad uno di loro e ha sparato, uccidendolo. Poi, per cause ignote, il bar è esploso, eliminando anche tutti gli altri.

È un giallo alla rovescia: si sa chi è l’assassino, ma dobbiamo scoprire chi sia il morto.

Chi è il capo dell’organizzazione di spie? Dove è stata piazzata la bomba?

Ma soprattutto: chi è il morto “giusto”, quello che il Killer voleva uccidere quando è entrato nel bar?

Questo è un caso complicato. Strano e complicato.


🍴 Menu della serata 🍴 

Tortino di carciofi con chips di zucca
〰️
Tortelli di patate con pasta di salame, carciofi e scaglie di Grana Padano dop
〰️
Arrosto di vitello con patate al forno
〰️
Torta di rose con zabaione

Chi ha ucciso Nero Wolfe?

A casa di Nero Wolfe dovrebbe tenersi una riunione di famiglia; prima, però, che questa possa svolgersi, Nero Wolfe viene trovato assassinato nel suo studio con un colpo di pistola calibro 38.
A gestire le indagini viene chiamato il miglior Ispettore di Polizia esistente: Renèe Lavache, che si trova alle prese con personaggi singolari e bizzarri.
Durante lo svolgimento delle indagini, si verifica un secondo omicidio: qualcuno muore sotto gli occhi del pubblico.
Chi ha ucciso Nero Wolfe? E chi è il secondo assassino?

A chi è rivolto?
Agli estimatori di Rex Stout. Appassiona in particolare modo i giovani per l’intrigo poliziesco, tutt’altro che facile da risolvere.

Menu

🍴 Menu 🍴
 
Girello di vitello con salsa alla monferrina
 
Tortelli di patate con porcini di Albareto, salsiccia e scaglie di Grana Padano dop
 
Filetto di maialino con marmellata di mele, cannella e rosmarino
Patate al forno
 
Crostata alla crema di gianduia e pere

T-Killer – la (finta) vera storia della nascita del Torrone

Cremona, 24 ottobre 1441.
E’ il giorno che precede le Nozze tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza. Arturo Rivoltini, un celebre cuoco un po’ malandrino, viene inviato dal Papa a Cremona con l’incarico di confezionare un dolce straordinario che celebri l’evento.

Trovare il giusto ingrediente si rivela una sfida che il pasticciere affronta mentre pratica un losco gioco di furfanterie che gli costerà la vita.

Odio e rancore serpeggiano negli animi dei protagonisti, ma… un dolce intrigo per un dolce tutto da scoprire!!!

Attori: Marinella Pavanello, Michele Cremonini Bianchi

Testo e regia: Michele Cremonini Bianchi


🍴 Menu della serata 🍴

Sformatino di broccoli e patate con crema di zucca e giardinetto di verdure di stagione

Risotto al radicchio, salsiccia e fonduta al Taleggio dop

Guancialini di maiale brasati al Gutturnio DOC con polenta morbida e cialde di polenta soffiata

Panna cotta al latte di mandorle e cachi con purea di cachi e amaretti

Troppo odio per Madame

In casa della perfida Baronessa Anne si sta per eleggere la “Donna dell’anno”. Attorno a lei gravita una serie di personaggi, ciascuno con i suoi scheletri nell’armadio.
Proprio quando sta per avvenire la premiazione, la Baronessa viene trovata morta.
Le indagini vengono gestite da un Commissario francese, Renèe Lavache, e da un’investigatrice privata, di nome Mary Bond, mentre si aggira, furtivo ed inquietante, il Fantasma del Conte Henry.

A chi è rivolto?
A chi si crede giornalista, a chi non ha paura dei fantasmi, a chi si crede abbastanza abile da risolvere qualunque mistero.

Attori: Marinella Pavanello, Michele Cremonini Bianchi

Testo e regia: Michele Cremonini Bianchi


Menu della serata

Torta fritta con salumi misti delle nostre terre

——————————————————————————-

Tortelli di patate con porcini e fonduta di Salva cremasco dop

——————————————————————————-

Filetto di maialino con marmellata di mele cannella e rosmarino
Patate al forno

——————————————————————————-

Torta di rose con zabajone

L’Enigma del coniglio

Arkangela Merkel, che tutti chiamano “La Vecchia”, è una donna terribile e potente di 85 anni, che odia tutti ed è odiata da tutti. E tutti ne hanno paura. L’unico ad essere da lei amato è il suo adorato coniglio, che porta sempre con sé. Il primo a temerla è suo figlio, che aspetta solo di ereditare per rimettere in sesto le proprie finanze. C’è poi sua moglie, che teme di essere cacciata dalla famiglia. Il maggiordomo, il giardiniere, la badante, la domestica… C’è persino di mezzo una spia internazionale! Tutti desiderano che la Vecchia tolga il disturbo. Infatti, proprio il giorno del suo compleanno, viene trovata morta. Avvelenata. Chi è il suo assassino? E perché il coniglio della Vecchia sembra essere dappertutto?

Attori: Marinella Pavanello, Michele Cremonini Bianchi

Testo e regia: Michele Cremonini Bianchi


Menu della serata

Salumi misti con torta fritta

——————————————————————————-

Tortelli di ricotta e spinaci con fonduta di formaggi padani e riduzione di Gutturnio

——————————————————————————-

Arrosto di vitello con patate, carote e zucchine

——————————————————————————-

Crostata alle fragole fresche e crema pasticcera

wolleY – il primo giallo alla rovescia

Cancelli del Paradiso. Ufficio di San Pietro. Si presentano nove anime, ma gli ordini sono chiari: uno solo andrà in Paradiso; uno all’inferno; gli altri in Purgatorio.

In un bar sulla Terra c’erano alcune persone più il barista. Tutte spie di un’organizzazione segreta e pericolosa che ha piazzato da qualche parte una bomba pronta ad esplodere. È entrato qualcuno che ha mirato ad uno di loro e ha sparato, uccidendolo. Poi, per cause ignote, il bar è esploso, eliminando anche tutti gli altri.

È un giallo alla rovescia: si sa chi è l’assassino, ma dobbiamo scoprire chi sia il morto.

Chi è il capo dell’organizzazione di spie? Dove è stata piazzata la bomba?

Ma soprattutto: chi è il morto “giusto”, quello che il Killer voleva uccidere quando è entrato nel bar?

Questo è un caso complicato. Strano e complicato.


Menu della serata

 
Tortino di asparagi su crema di carote
 

——————————————————————————-

Risotto alla barbabietola rossa con fonduta di zola, pistacchi e polvere di caffè

——————————————————————————-

Rotolo di pollo agli agli asparagi in crosta di sesamo e salsa allo zafferano con misticanza

——————————————————————————-

Salame al cioccolato

T-Killer La (finta) vera storia della nascita del torrone

Cremona, 24 ottobre 1441.
E’ il giorno che precede le Nozze tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza. Arturo Rivoltini, un celebre cuoco un po’ malandrino, viene inviato dal Papa a Cremona con l’incarico di confezionare un dolce straordinario che celebri l’evento.

Trovare il giusto ingrediente si rivela una sfida che il pasticciere affronta mentre pratica un losco gioco di furfanterie che gli costerà la vita.

Odio e rancore serpeggiano negli animi dei protagonisti, ma… un dolce intrigo per un dolce tutto da scoprire!!!

Attori: Marinella Pavanello, Michele Cremonini Bianchi

Testo e regia: Michele Cremonini Bianchi


Menu della serata

Carpaccio cotto di tacchino al miele e paprika dolce con sedano, mele e noci

——————————————————————————-

Tortelli di patate con salsiccia, pomodorini e scaglie di Grana Padano dop

——————————————————————————-

Arrosto di vitello con verdure e patate al forno

——————————————————————————-

Tiramisu al Torrone

Drag’s Anatomy

Un’ex Drag Queen in disarmo e dal passato molto discutibile, dal nome evocativo di Bunny Carotina, viene ricoverata in clinica dopo uno scompenso cardiaco.

Sono in tanti ad avere un buon motivo perché tolga il disturbo: Bunny ne ha combinate troppe nella sua vita movimentata, e ora qualcuno è pronto per presentarle il conto.

Questo qualcuno costruisce un cruciverba che si rivelerà fatale, provocando la morte di Bunny.

Chi può essere stato? Il Primario, l’infermiera, la badante, la suora, l’editore, la cuoca, persino la madre e l’Ispettore di Polizia: ciascuno di loro può avere un passato ingombrante da nascondere.

Vendetta? Ricatto? Eredità? Paura? Ripicca?

Chi è il Killer della povera Bunny Carotina?

Questo è un caso complicato. Molto complicato.

Attori: Marinella Pavanello, Michele Cremonini Bianchi

Testo e regia: Michele Cremonini Bianchi

Menu della serata

Tortino di patate e carciofi su fonduta di Salva cremasco

——————————————————————————-

Risotto alla barbabietola rossa, Gorgonzola  e pistacchi

——————————————————————————-

Filetto di maialino con marmellata di mele, cannella e rosmarino con polenta

——————————————————————————-

Crostata alla crema cotta e pinoli

Questo sito fa uso di cookies. Leggi la nostra informativa sui cookies.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi